“ La polizia dello stato del Michoacán, nell’ovest del paese, ha aperto un’inchiesta il 28 febbraio in seguito alla diffusione di un video amatoriale che mostra l’esecuzione sommaria di alcune persone durante una veglia funebre nella località di San José de Gracia”, scrive El Universal. Un commando armato le ha costrette a mettersi in fila davanti a un muro e poi ha aperto il fuoco. I cadaveri delle vittime (non si sa se sono dieci o addirittura di più) non sono stati ritrovati. Secondo i dati ufficiali del governo messicano, nel 2021 nello stato di Michoacán sono stati commessi 2.732 omicidi.

Questo articolo è uscito sul numero 1450 di Internazionale, a pagina 21. Compra questo numero | Abbonati