L’Ikea ha fame
di alberi

◆ L’articolo su come la domanda di legname per i mobili a basso costo contribuisca all’abbattimento illegale delle foreste in Europa (Internazionale 1463) mi ha chiuso lo stomaco. Per rendermi conto della reale situazione delle nostre foreste mi è bastato aprire Google Maps, selezionare la modalità satellite e ingrandire. Sono rimasto sconvolto dalla facilità con cui ho trovato porzioni di bosco rase al suolo. Pensiamo di vivere in una realtà responsabile che ha capito l’importanza di trovare il giusto equilibrio. Eppure eccoci qui ancora una volta a tagliarci le gambe. Alla fine conta solo il dio denaro. Guarderò i miei mobili Ikea con altri occhi.
Marco Strada

Il suicidio degli
Stati Uniti

◆ Dalle foto d’apertura delle prime pagine di Internazionale 1462: più di 3.900 morti in Ucraina dall’inizio della guerra e 1.500 decessi per armi da fuoco nel 2021 solo tra i minori di 14 anni negli Stati Uniti, dove però non c’è nessuna guerra. Ma dove ci sono più armi che persone altre armi sono fabbricate per uccidere oltre i confini, mentre l’uomo responsabile di una guerra assolutamente ingiustificata (ammesso che altre lo siano) non pagherà nonostante le due bugie (editoriale di Giovanni De Mauro a pagina 5). I morti di Bush restano impuniti insieme alla distruzione di un paese e alle conseguenze su tutto il pianeta. Eccolo il pericolo che viene dall’interno: il suicidio della nazione di cui parlava Lincoln (pagina 17) è già in corso. Forse c’è ancora tempo per fermarlo riconoscendo errori e menzogne e punendo i responsabili prima che la responsabilità diventi di tutti e copra quel che resta dei valori fondanti di libertà e civiltà.
Claudia Dalmastri
◆ Resto sempre perplesso quando si guardano i numeri dei possessori di armi negli Stati Uniti. Certo, avere un’arma alla lunga porta a usarla. Ma nessuno ha approfondito il perché, culturalmente, un ragazzo prende un’arma per sparare in una scuola elementare. Dietro potremmo scoprire molte dinamiche che, in misura infinitamente minore, colpiscono anche la nostra società. Vedi i fatti del Garda di qualche giorno fa.
Riccardo Ruggeri

Errata corrige

◆ Su Internazionale 1463 a pagina 14, la lettera Il pd non ha soluzione è di Paolo Di Carli e non di Sergio Bongera.

Errori da segnalare?

Questo articolo è uscito sul numero 1464 di Internazionale, a pagina 16. Compra questo numero | Abbonati