Chris Carson (Martin Freeman) è un poliziotto del pronto intervento e lavora di notte. Sotto i suoi occhi vede passare di tutto ed è vicino al punto di rottura. Carson ha una doppia vita. A casa, con la moglie e la figlia, tutto è tranquillo. Preserva la sua sofferenza per le strade, per gli appuntamenti con lo psicologo, per la sua illecita e conflittuale collaborazione con un criminale (Ian Hart). In più la madre di Carson sta morendo e l’arrivo di una nuova collega (Adelayo Adedayo) non semplifica le cose. Tony Schumacher, che ha scritto la serie per la Bbc, fino al 2006 era un poliziotto. E si vede.
The New Statesman

Questo articolo è uscito sul numero 1469 di Internazionale, a pagina 92. Compra questo numero | Abbonati