Plastica Una spedizione scientifica ha individuato grandi quantità di plastica sui fondali marini situati a nordest del Giappone. I ricercatori hanno perlustrato la fossa delle Curili, una delle più profonde del mondo, analizzando poi tredici campioni di sedimenti prelevati tra i 5.740 e i 9.450 metri di profondità. Secondo le stime, scrive Science of The Total Environment, nei campioni erano presenti da 215 a 1.596 particelle di microplastica al chilo. Le particelle hanno una composizione chimica molto varia, ma il materiale più comune è il polipropilene. Anche la distribuzione delle particelle è variabile, probabilmente a causa delle correnti e dell’azione degli organismi viventi. Nella foto: le isole Curili, amministrate dalla Russia ma rivendicate dal Giappone

Incendi Gli incendi nel nord del Marocco hanno distrutto almeno 6.600 ettari di vegetazione e causato la morte di una persona. ◆ Un rogo ha distrutto 1.500 ettari di foresta e alcune case nella provincia della British Columbia, nell’ovest del Canada.

Paul Childs, Reuters/Contrasto

Caldo Un’ondata di caldo estremo ha colpito alcune province della Cina. A Shanghai le temperature hanno raggiunto i 40,9 gradi.

Siccità Le autorità messicane hanno proclamato lo stato d’emergenza in alcune aree del paese a causa di una grave siccità. ◆ Nel 2022 la siccità e il caldo eccessivo hanno ridotto del 40 per cento la produzione di manghi in Pakistan.

Alluvioni Le piogge torrenziali hanno causato la rottura di una diga nella repubblica della Jacuzia, in Russia, e alcuni villaggi lungo il fiume Adyča sono rimasti allagati.

Flora e fauna Le piante e gli animali unici dell’Australia sono minacciati dal riscaldamento globale, dagli incendi, dalla siccità e dalle attività umane. Lo rivela un rapporto governativo.

Epidemie Due casi della malattia da virus Marburg, una febbre emorragica ad alta mortalità, sono stati registrati nella regione di Ashanti, nel centrosud del Ghana. Novantotto persone sono state messe in quarantena. La malattia è simile all’ebola.

Tartarughe Decine di esemplari di tartaruga verde sono stati trovati morti con ferite di arma da taglio su una spiaggia dell’isola di Kume, in Giappone. Gli animali sono stati uccisi dopo essere rimasti impigliati in una rete da pesca.

Bisonti Tre bisonti europei sono stati reintrodotti in una riserva naturale nel sudest dell’Inghilterra. L’animale si era estinto sul continente nel 1927, ma alcuni esemplari erano stati conservati.

Questo articolo è uscito sul numero 1470 di Internazionale, a pagina 106. Compra questo numero | Abbonati