Adattamento della serie belga Clan (2012) di Malin-Sarah Gozin, descritta a suo tempo come la più nera delle commedie nere. Le cinque sorelle Garvey assistono al funerale di John Paul (Claes Bang), marito di una di loro, Grace (Anne-Marie Duff), che è l’unica a piangere (poco). Le altre – Eva (Sharon Horgan, la sua presenza ormai è una garanzia), la maggiore; la sensibile Ursula (Eva Birthistle); l’intransigente Bibi (Sarah Greene); e Becka (Eve Hewson), la minore e la più spiantata – sembrano impassibili. Quando un flashback ci porta indietro di sei mesi cominceremo a capire perché. Les Inrockuptibles

Questo articolo è uscito sul numero 1475 di Internazionale, a pagina 86. Compra questo numero | Abbonati