L’autorità bancaria europea ha realizzato uno studio secondo il quale alla fine del 2021 nelle quasi ottocento banche e società d’investimento analizzate, le donne occupavano solo il 18 per cento dei posti da dirigente e il 28 per cento degli altri ruoli, scrive la Reuters. Le dirigenti guadagnano in media il 9,5 per cento in meno dei colleghi maschi.

Questo articolo è uscito sul numero 1502 di Internazionale, a pagina 100. Compra questo numero | Abbonati