25 marzo 2015 11:47

I ribelli houthi proseguono la loro avanzata verso Aden, la città portuale del sud dove il presidente Abd Rabbo Mansur Hadi si era rifugiato dopo aver abbandonato la capitale Sanaa. Non è chiaro se Hadi sia ancora in città. Secondo alcune fonti avrebbe abbandonato il paese, mentre altre sostengono che è rimasto ad Aden. Dopo aver conquistato la città di Taiz e la base militare di Al Anad, gli houthi sono a una quarantina di chilometri dalla città più importante del sud e ultima roccaforte di Hadi.

Non è certa neanche la sorte dei leader militari legati ad Hadi, tra cui il ministro della difesa, che sarebbe stato messo in stato di arresto dagli houthi. Un portavoce dei ribelli ha annunciato che le truppe sciite non si fermeranno fino a quando non avranno conquistato tutto il sud. “Saranno ad Aden in poche ore”, ha detto alla tv satellitare Al Masirah. Reuters, Ap