02 aprile 2015 14:11

Decine di soldati di nazionalità non identificata sono sbarcati nel porto di Aden, mentre si inaspriscono i combattimenti per il controllo della città in seguito all’avanzata verso il centro dei ribelli houthi. I soldati sono arrivati a bordo di una sola nave, qualche ora dopo la diffusione della notizia che gli houthi e le milizie loro alleate hanno preso il controllo del centro della città.

L’identità dei soldati non è ancora stata verificata, ma la coalizione guidata dall’Arabia Saudita ha detto di avere il controllo delle acque attorno ad Aden. Se si trattasse di una decisione della coalizione sarebbe il primo attacco via terra da quando è stata lanciata l’operazione militare il 26 marzo. Reuters