08 aprile 2015 18:43

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha rivisto in rialzo il bilancio delle vittime del conflitto nello Yemen. Sono 643 i morti e 2.226 i feriti dal 19 marzo al 6 aprile. Gli sfollati interni sono 334.094 e gli yemeniti fuggiti all’estero sono 254.413.

La situazione umanitaria è critica, ci sono continue interruzioni di corrente e mancanza d’acqua. Come già denunciato dalla Croce rossa, per le organizzazioni umanitarie raggiungere il paese non è facile. Oggi l’associazione Medici senza frontiere è riuscita a inviare aiuti per l’ospedale di Aden attraverso il porto.