22 maggio 2015 08:47

Si sono aperti alle 7 (le 8 in Italia) i seggi per il referendum sui matrimoni gay in Irlanda. Più di 3,2 milioni di irlandesi sono chiamati alle urne. I seggi chiudono stasera alle 22 (le 23 in Italia) e i risultati saranno annunciati domani.

Nel quesito referendario viene chiesto agli elettori se vogliono cambiare l’articolo 42 della costituzione. Con l’eventuale vittoria del sì, verrebbe introdotta nella costituzione la frase: “il matrimonio può essere contratto tra due persone senza distinzione di sesso”.

In Irlanda sono in vigore le unioni civili dal 2010, anche per le coppie omosessuali.