27 maggio 2015 17:29

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha ribadito la sua preoccupazione e la sua opposizione all’operazione navale militare contro il traffico di migranti nel Mediterraneo presentata dall’Unione europea.

Ci sono “altri modi per risolvere la crisi dei migranti” ha detto Ban, dopo un incontro a Bruxelles con il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, sottolineando la sua “preoccupazione sull’idea di distruggere barche” utilizzate dai trafficanti.