Soccorsi più di 5.00 migranti nelle ultime ore nel canale di Sicilia

Recuperati anche 17 cadaveri dai mezzi della marina militare e della missione Triton al largo delle coste libiche

Soccorsi 4.243 migranti, ritrovati 17 morti

30 maggio 2015 10:27

Sono state ventidue le operazioni di soccorso avvenute ieri, al largo delle coste libiche, sotto il coordinamento della guardia costiera. È di 4.243 il numero dei migranti soccorsi in mare, mentre erano a bordo di nove imbarcazioni e tredici gommoni. Da uno dei gommoni la nave Fenice della marina militare ha recuperato 17 morti. Non sono chiare le cause della morte dei migranti. Nelle operazioni sono state impegnate anche navi della guardia di finanza, delle marine militari irlandese e tedesca, le unità della missione Triton e alcuni mercantili.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il traditore e gli altri film della settimana
Piero Zardo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.