02 giugno 2015 10:12


Cinque persone sono morte e centinaia risultano disperse dopo che una nave da crociera con 458 passeggeri a bordo è affondata nel fiume Yangtze, in Cina. L’incidente è avvenuto nella provincia di Hubei, nel centro del paese.

La nave, chiamata Dongfangzhixing (Stella d’oriente), secondo le prime ricostruzioni non ha lanciato alcun segnale d’allarme. Le operazioni di soccorso sono in corso, ma sono rese difficili dal maltempo, secondo la televisione cinese Cctv.

Il capitano e il direttore di macchina, che sono stati arrestati, hanno dichiarato che la nave è stata colpita da un ciclone ed è affondata nel giro di pochi minuti.