Cina

Cina

Capitale
Pechino
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Renminbi cinese
Superficie
Il Partito comunista cinese festeggia cento anni di ambiguità

Dopo un secolo di storia i dirigenti di Pechino esaltano l’identificazione tra il partito e lo stato, cancellano ogni residuo di socialismo, esasperano il nazionalismo e reprimono ogni dissenso. Leggi

Gli ultimi giorni dell’Apple Daily messo a tacere da Pechino

Nato come quotidiano scandalistico e poi considerato un simbolo dell’attivismo per la democrazia, il giornale fondato da Jimmy Lai rischia di scomparire sotto i colpi della legge sulla sicurezza nazionale imposta da Pechino. Leggi

pubblicità
Profumo di dialogo tra est e ovest nel vertice tra Biden e Putin

Anche se non esiste alcuna simpatia tra Mosca e Washington, c’è una cultura del negoziato sulla dissuasione nucleare tra i due paesi che i due presidenti conoscono bene. Leggi

Il G7 segue Washington nelle critiche alla Cina

Dal vertice dei paesi industrializzati sono uscite dure condanne a Pechino per la situazione dei diritti umani. Ma il club delle ex potenze coloniali non riesce a rendere universali i valori democratici. Leggi

La memoria di Tiananmen cancellata anche a Hong Kong

Niente candele, vietato vestirsi di nero, nessuna commemorazione del 4 giugno 1989, quando l’esercito cinese sparò sugli studenti che chiedevano democrazia. Nel territorio, formalmente autonomo, Pechino impone un altro giro di vite. Leggi

pubblicità
Ora i cinesi possono avere tre bambini, ma non li vogliono

La Cina ha registrato l’aumento di popolazione più debole degli ultimi decenni. Il Partito comunista ha quindi deciso di alleggerire il limite dei due figli per famiglia. Ma motivi culturali ed economici potrebbero vanificare la riforma. Leggi

Serve una tregua tra Cina e Stati Uniti per salvare il pianeta

Il mondo ha bisogno che Washington e Pechino collaborino davvero per combattere i cambiamenti climatici, ma non dovremmo farci illusioni. Leggi

Marx non aveva tutti i torti

È difficile non cogliere la straordinaria lungimiranza di Marx e la sua comprensione della natura, della parabola e della direzione del capitalismo. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

I taliban lanciano l’offensiva in attesa del ritiro statunitense

L’attacco contro le studenti a Kabul è l’ultimo segnale: le milizie estremiste puntano alla vittoria militare non appena le truppe americane avranno lasciato il paese. Leggi

Hong Kong cancella la storia del movimento democratico

Pechino ha rimosso da tutte le piattaforme i programmi tv degli anni scorsi realizzati durante le manifestazioni per la democrazia. Un altro segno della volontà cinese di sottomettere alle sue politiche il territorio autonomo. Leggi

pubblicità
Le app di tracciamento che controllano la vita quotidiana in Cina

Contengono dati sanitari e di identità della persona, permettono o vietano l’accesso a casa e nei luoghi pubblici. Il sistema di tracciamento cinese è un elemento per tenere sotto controllo i contagi ma anche l’intera popolazione. Leggi

La Cina censura l’Oscar a Chloé Zhao

Se il numero uno cinese Xi Jinping avesse chiamato la regista per farle i complimenti, avrebbe potuto valorizzare la vitalità della cultura cinese. Invece si è dato la zappa sui piedi. Leggi

L’autolesionismo economico di Pechino

La Cina può permettersi un allontanamento economico dagli Stati Uniti, ma non dalle altre principali economie occidentali. Forse è ora che faccia marcia indietro dalla sua politica intimidatoria. Leggi

Washington, Pechino e Mosca sono d’accordo sul clima, ma su nient’altro

Al vertice sul clima, convocato dal presidente americano, parteciperanno anche Putin e Xi Jinping. Ma l’incontro potrebbe rappresentare solo una pausa nelle tensioni geopolitiche che coinvolgono le tre potenze. Leggi

La Casa Bianca cerca di convincere la Cina a collaborare sul clima

L’inviato speciale della Casa Bianca per il clima, John Kerry, è arrivato in Cina per giocare la carta della cooperazione. Ma i due paesi sono in aperto conflitto su questioni geostrategiche. Leggi

pubblicità
Tre crisi internazionali mettono alla prova Joe Biden

Le minacce cinesi contro Taiwan, l’aumento delle tensioni in Ucraina con i rinforzi militari russi, l’Iran che promette rappresaglie contro Israele. Per il mondo intero è il momento della ridefinizione dei rapporti di forza. Leggi

L’influenza della Cina nei Balcani è una sfida per l’Europa

Nei Balcani e nei paesi dell’est alla tradizionale presenza russa si è aggiunta quella cinese. Pechino presta soldi per guadagnare influenza politica. L’Unione europea non può stare a guardare. Leggi

Cosa ci fanno tutte quelle navi da guerra nei mari asiatici?

La concentrazione di forze militari statunitensi, indiane, cinesi, giapponesi, australiane e francesi nei mari dell’Asia sudorientale e la tensione crescente tra i paesi che si contendono l’influenza nell’area non lascia presagire nulla di buono. Leggi

Il regime cinese impone il silenzio ai grandi marchi

Pechino ha decretato il boicottaggio della catena H&M, che aveva eliminato dai suoi prodotti il cotone prodotto in Xinjiang: un avvertimento per tutte le aziende che vogliono continuare a fare affari con la Cina. Leggi

Non si può essere complici del regime birmano

Due membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu hanno partecipato alla sfilata di un esercito golpista e autore di un massacro. Le aziende straniere continuano a versare soldi al regime. Bisogna cambiare direzione subito. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.