Cina

Cina

Capitale
Pechino
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Renminbi cinese
Superficie
È morto Jiang Zemin

Il 30 novembre la Xinhua, l’agenzia di stampa cinese, ha dato la notizia della morte a Shanghai di Jiang Zemin, 96 anni, il presidente della Cina dal 1993 al 2003. Era malato... Leggi

Pechino fa un passo indietro sulla politica zero covid 

Dopo aver represso le proteste, il governo cinese propone una gestione più morbida di lotta al covid, considerando che il rallentamento economico può alimentare una rabbia simile a quella che produsse la rivolta di piazza Tiananmen. Leggi

pubblicità
Le proteste in Cina sono storiche, e il governo cerca di nasconderle

La censura delle autorità cinesi è al lavoro per cancellare ogni traccia dell’ondata di proteste del fine settimana, scatenata dalle restrizioni sanitarie e per chiedere maggiori libertà. Si tratta di manifestazioni di un’ampiezza che non si vedeva da decenni. Leggi

Le proteste in Cina e in Iran hanno qualcosa in comune

I giovani dei due paesi per motivi diversi vedono i propri orizzonti bloccati. In entrambi i casi si tratta di fenomeni politici che nascono quando non esiste uno spazio per la politica. Leggi

La politica zero covid risveglia la voglia di libertà in Cina

Preso alla provvista dalle proteste contro i lockdwon il governo di Pechino non vuole sconfessare la politica di azzeramento dei contagi, ma al contempo non può tenere rinchiusa per sempre una popolazione che non resiste più. Leggi

pubblicità
Cosa ci dicono le rivolte degli operai nella fabbrica cinese degli iPhone

L’esasperazione della popolazione per i continui lockdown e le promesse non mantenute mettono a rischio il contratto sociale nel paese e il dominio cinese come “fabbrica del mondo”. Leggi

Accordo per il gas del Qatar

Il gruppo petrolifero cinese Sinopec ha siglato un accordo con la QatarEnergy, l’azienda energetica di stato del Qatar, per la fornitura di quattro milioni di tonnellate... Leggi

Kamala Harris nelle Filippine sul fronte della rivalità con la Cina

I paesi del sudest asiatico assistono con preoccupazione all’aumento delle tensioni e alla militarizzazione della zona. E tutti vorrebbero mantenere buoni rapporti sia con Pechino sia con gli Stati Uniti. Leggi

WeChat vuole scuse scritte

Sul web cinese sono spuntate centinaia di autocritiche scritte a mano. Hanno in comune la conclusione: “Spero che Tencent possa darmi una seconda possibilità”. Tencent... Leggi

Primi passi di dialogo tra i rivali Joe Biden e Xi Jinping

Al vertice G20 di Bali il presidente degli Stati Uniti e il leader cinese si sono confrontati senza scontrarsi, in particolare escludendo il ricorso alle armi nucleari. Restano però aperti i nodi di Taiwan e della concorrenza commerciale. Leggi

pubblicità
Con la vittoria democratica al senato Biden vola tranquillo al G20 

Alla fine la prevista “ondata rossa” repubblicana non c’è stata, anche se i conservatori potrebbero ottenere una maggioranza risicata alla camera. Biden affronterà rinvigorito il G20, Xi Jinping e la questione degli aiuti all’Ucraina. Leggi

La diplomazia mondiale affronta un clima da logica di guerra

Al prossimo G20 di Bali Putin interverrà solo in videoconferenza. Gli altri capi di stato e di governo potranno parlare di persona della guerra in Ucraina e confrontare le rispettive posizioni riguardo alla Russia e alle sorti del conflitto. Leggi

Via dalla Foxconn anche a piedi

Il racconto di un operaio fuggito dalla fabbrica degli iPhone di Zhengzhou. La cattiva gestione di un focolaio di covid-19 ha convinto migliaia di lavoratori a lasciare lo stabilimento Leggi

Il cancelliere tedesco cerca una terza via in Cina

La Germania ha un rapporto commerciale privilegiato con Pechino, molto simile alla dipendenza energetica dalla Russia che è costata cara a Berlino. Scholz proverà a rimediare e a mostrarsi capace di tenere testa a Xi Jinping. Leggi

pubblicità
La strategia rischiosa di Xi Jinping

Al congresso del Partito comunista il presidente cinese ha ottenuto un potere senza precedenti. Ma stare da solo al centro della scena potrebbe rivelarsi controproducente Leggi

La linea zero covid continua a stravolgere la vita della Cina

I lockdown e le quarantene all’apparire di un solo contagio stanno esasperando la popolazione e danneggiando l’economia. Ma Xi Jinping ha appena ottenuto il suo terzo mandato e intende proseguire su questa strada nonostante tutto. Leggi

Bisogna ripensare un mondo che non funziona più

Questo periodo di forte tensione dovrebbe portare la comunità internazionale a recuperare la sua identità morale: è sempre più urgente fare fronte comune davanti alle nuove sfide globali. Leggi

Il potere di Xi Jinping si regge su un castello di carte

L’edificio istituzionale costruito negli anni ottanta da Deng Xiaoping mirava a impedire il ritorno del personalismo maoista. Il terzo mandato di Xi Jinping si sbarazzerà di quel sistema e renderà ancora più fragile il paese. Leggi

Slogan contro Xi

Il 13 ottobre una persona è salita su un cavalcavia di Pechino e ha appeso due striscioni. Uno diceva: “Cibo, non tamponi. Riforme, non rivoluzione culturale. Libertà,... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.