Cina

Cina

Capitale
Pechino
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Renminbi cinese
Superficie
Il futuro dell’intelligenza artificiale si decide in Cina

Pechino ha accesso al materiale più prezioso per lo sviluppo tecnologico: i dati dei suoi 800 milioni di cittadini. Leggi

La crescita senza controllo dei lavori precari in Cina

Nelle grandi città la gig economy spadroneggia. Con le app si ordinano i servizi più disparati, pagati poco e senza tutele per i lavoratori. Leggi

pubblicità
Le manovre militari di Russia e Cina sono un segnale preoccupante

Le più grandi esercitazioni congiunte tra Mosca e Pechino dalla fine della guerra fredda sono una reazione inquietante alle decisioni di Donald Trump. Leggi

La Cina ripete gli errori del passato contro gli uiguri

Un recente rapporto di Human rights watch fornisce una testimonianza preoccupante delle violenze subite dalla minoranza musulmana nello Xinjiang. Leggi

I campi di detenzione cinesi raccontati da chi ci ha lavorato

La trasformazione dello Xinjiang in uno “stato di polizia” e la repressione della popolazione uigura trovano conferma nelle parole dell’Onu e di un’insegnante in fuga. Leggi

pubblicità
Viktor Orbán vuole essere il portavoce della nuova destra europea

L’obiettivo del premier ungherese non è quello di sciogliere l’Unione europea, ma di trasformarla. Leggi

La guerra commerciale di Trump avvicina Europa e Cina

Lanciandosi contemporaneamente contro Pechino e Bruxelles, Donald Trump ha provocato l’avvicinamento dei due blocchi che ha preso di mira. Leggi

Benvenuti nel mondo dei nuovi rapporti di forza

L’Unione europea dovrebbe confermare i princìpi del multilateralismo per sopravvivere a Donald Trump e alle destre nazionaliste che hanno preso piede nel vecchio continente. Leggi

Trump lancia la guerra commerciale alla Cina

Il 6 luglio scattano i nuovi dazi doganali tra gli Stati Uniti e la Cina. I leader dei due paesi sono in gara per mantenere la supremazia sui mercati mondiali. Leggi

Taiwan resiste alle minacce della Cina

In un mondo dove l’arretramento della democrazia sta diventando la norma, si tende a dimenticare quei luoghi dove gode di buona salute. È il caso di Taiwan. Leggi

pubblicità
La crisi tra Europa e Stati Uniti cambia il mondo di oggi

Gli occidentali si dividono, Washington si isola e l’ascesa cinese è inarrestabile. Perciò esco dagli studi di France Inter dopo 27 anni e torno a parlare del mondo come reporter sul campo. Leggi

La Via della seta porta a Pyongyang

Per cinque anni Xi Jinping e Kim Jong-un si erano totalmente ignorati, poi si sono visti due volte nel giro di quaranta giorni. Il consenso di Pechino alla politica statunitense sulla Corea del Nord comincia a sgretolarsi. Leggi

I Mondiali li ha già vinti Putin

Forte dei successi in Siria e dell’ossigeno economico e diplomatico ottenuto dalla Cina, il presidente russo aprirà la Coppa del mondo presentandosi come esempio di stabilità. Leggi

Un summit storico per Kim Jong-un

Alla fine l’incontro tra Kim Jong-un e Donald Trump c’è stato, peccato che si sia esaurito in poco più di una grande photo opportunity i cui effetti a medio termine non sono poi così certi. Leggi

La repubblica popolare cinese delle sparizioni forzate

Uscito nel 2017, un libro per la prima volta raccoglie undici testimonianze di persone che sono passate attraverso il sistema di “sparizioni forzate” di stato. Leggi

pubblicità
La nuova via della seta

La Cina sta investendo miliardi per far rinascere l’antica via commerciale. Davide Monteleone ne ha seguito un tratto fino al Kazakistan. Leggi

Dal Libretto rosso di Mao al librone bianco di Xi Jinping

A Mao si ispirarono le lotte anticolonialiste, Xi Jinping interessa ai vertici delle multinazionali. Differenze e somiglianze tra l’opera e il pensiero dei due leader cinesi. Leggi

Il futuro della tecnologia è in Cina

Le startup sono diventate una caratteristica delle più importanti città cinesi, proprio come il traffico o lo smog. Leggi

Pechino impone il suo modello di sicurezza nello Xinjiang

La speculazione immobiliare sta travolgendo la popolazione uigura. Anche questo serve a Pechino per proseguire la “guerra al terrore” cominciata nel 2014. Leggi

Sul nucleare iraniano si profila una frattura atlantica

Le tre grandi potenze occidentali del continente europeo agiranno come un blocco unico contro gli Stati Uniti o comunque contro Donald Trump. Leggi

pubblicità