Cina

Cina

Capitale
Pechino
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Renminbi cinese
Superficie
La diffidenza verso la Cina danneggia la ricerca scientifica negli Stati Uniti

Washington teme che Pechino usi ricercatori e studenti che lavorano nelle università statunitensi come spie. Ma impedire a brillanti scienziati cinesi di collaborare con le università americane impoverirebbe un modello che si è dimostrato innovativo. Leggi

La repressione degli stati autoritari non conosce frontiere

Omicidi, aggressioni, detenzioni e deportazioni illegali: secondo un rapporto di Freedom house, i casi sono più numerosi di quanto si immagini. Leggi

pubblicità
L’ondata di freddo in Texas mette in crisi gli Stati Uniti

I repubblicani puntano il dito contro le rinnovabili per le interruzioni dell’elettricità e del riscaldamento, ma i problemi sono altrove. E dopo la gestione caotica della pandemia negli Stati Uniti, Pechino esalta il modello cinese. Leggi

La rivalità tra Cina e Stati Uniti ferma le fabbriche di automobili

Le rappresaglie commerciali tra Washington e Pechino sui componenti elettronici stanno portando un ritorno delle barriere commerciali e del protezionismo. Leggi

Gli interessi economici dietro il colpo di stato in Birmania

Il generale Min Aung Hlaing temeva possibili indagini sulle attività finanziarie della sua famiglia e dell’esercito. Ora bisogna vedere come reagiranno le aziende straniere che fanno affari con i militari. Leggi

pubblicità
La difesa dei diritti umani sarà difficile anche per Joe Biden

La condanna del golpe in Birmania, la scarcerazione della femminista saudita Al Hathloul, la telefonata con Xi Jinping. La nuova Casa Bianca s’impegna su vari fronti, ma anche la realpolitik avrà il suo peso. Leggi

Il racconto intimo e anarchico di Hong Kong

Girato nel 1997, in un momento epocale per l’ex territorio britannico, Made in Hong Kong è stato prima ignorato e poi oggetto di culto per cinefili. Ora esce restaurato e più attuale che mai. Leggi

Perché non ci sono biografie di Xi Jinping?

Da lui ci si aspettava un atteggiamento aperto e riformatore, ma si è dimostrato più autoritario e inaccessibile dei suoi predecessori. Dell’uomo che da quasi dieci anni guida la Cina si sa ancora pochissimo. Leggi

Su Clubhouse la censura di Pechino è arrivata subito

Il social network organizzato in stanze audio ha migliaia di utenti cinesi, che hanno potuto discutere di temi altrimenti tabù come il massacro di Tiananmen o l’internamento degli uiguri. Il governo l’ha vietato immediatamente. Leggi

I birmani si mobilitano contro il colpo di stato militare

Nelle principali città, compresa Rangoon, sono scese in piazza migliaia di persone. Più che per le dinamiche internazionali, la crisi birmana evolverà in funzione dell’energia di questa folla indignata e disarmata di fronte ai militari. Leggi

pubblicità
Anche la nuova Casa Bianca accusa la Cina di genocidio

L’amministrazione uscente ha accusato Pechino di genocidio, e il nuovo segretario di stato l’ha ribadito. Ciò richiederà di conciliare, anche in Europa, i rapporti economici con la Cina, imputata del crimine peggiore che esista. Leggi

Il Portogallo ricorre al voto porta a porta e le altre notizie sul virus

Un’elezione diversa dal solito per la presidenza portoghese, gli impegni di Joe Biden per combattere la crisi sanitaria, dibattito sul coprifuoco nei Pesi Bassi: l’attualità sulla pandemia. Leggi

L’ingombrante eredità dell’epoca Trump 

Cosa resterà del “trumpismo”? Rari successi diplomatici, come i recenti accordi tra Israele e diversi paesi arabi, e i cambiamenti di fondo che ha tentato di imporre con i ripetuti colpi assestati al multilateralismo. Leggi

Cosa sappiamo sugli effetti a lungo termine del covid

Uno studio cinese rileva che su 1.700 pazienti ricoverati per il covid-19 tra gennaio e maggio 2020 tre su quattro manifestano sintomi della malattia a sei mesi di distanza. Capire il perché servirà ai medici per scegliere le cure più adatte. Leggi

L’arresto degli attivisti di Hong Kong è un attacco alla società civile

La Cina sta criminalizzando i moderati con l’obiettivo di distruggere un sistema che dal 2019 ha alimentato le proteste nella città. Una strategia che comporta alcuni rischi. Leggi

pubblicità
In Cina il movimento #MeToo non è finito

Un caso finito in tribunale a dicembre ha riacceso l’attenzione sulla questione delle molestie sessuali e la disuguaglianza di genere. Leggi

Perché l’Europa sta facendo un regalo politico a Pechino?

Le relazioni con la Cina sono la questione strategica globale di questo secolo. Se gli Stati Uniti hanno scelto la linea dura di una guerra fredda, i paesi europei cercano una loro strada autonoma, che fa discutere. Leggi

Due giovani attiviste vittime degli stati autoritari

Zhang Zhan e Loujain al Hathloul non si conoscono, ma hanno molte cose in comune. Queste due trentenni, una cinese e l’altra saudita, sono state entrambe condannate nei rispettivi paesi, soltanto per aver rivendicato i propri diritti. Leggi

Correva l’anno 2020

Se pensiamo all’anno appena passato, è difficile ricordare che è cominciato senza la pandemia. Ma è tornando all’inizio del 2020 che si riesce a capire come il covid-19 ha pesato sulla politica in tanti scenari strategici del mondo. Leggi

C’è ancora speranza per Hong Kong

Dopo la condanna di Joshua Wong, tutto sembra perduto. Ma la storia insegna che più volte la città ha saputo sorprendere. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.