Raddrizzata la nave naufragata nel fiume Yangtze, sale il numero delle vittime

I sommozzatori sono entrati dentro la nave attraverso un’apertura nello scafo, ma non hanno trovato sopravvissuti. Per ora le vittime accertate sono 97 e i superstiti 14. Proseguono le operazioni di soccorso 

I soccorsi dopo il naufragio in Cina

02 giugno 2015 16:34
Una donna viene tirata fuori dall’acqua dai soccorritori dopo l’affondamento della nave da crociera con 458 persone a bordo nel fiume Yangtze, in Cina.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il populista Nigel Farage approfitta della crisi politica britannica
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.