Esplosione in una stazione di servizio in Ghana, i morti sono 150

Le vittime stavano cercando un riparo dalle piogge torrenziali che hanno lasciato molte persone senza casa e senza elettricità nel paese africano

Esplosione in una stazione di servizio almeno 78 morti in Ghana

04 giugno 2015 09:32

L’esplosione in una stazione di servizio ha ucciso almeno 78 persone ad Accra, capitale del Ghana. Lo ha riferito il portavoce dei vigili del fuoco alla radio Joy fm, aggiungendo che molte delle vittime avevano trovato lì un riparo dalle piogge torrenziali. Una decina di persone sono state ricoverate in ospedale dopo la deflagrazione, causata con ogni probabilità da una perdita di carburante.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La triste storia di una splendida collezione d’arte
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.