La Libia rifiuta il piano di pace dell’Onu

La maggioranza dei parlamentari del governo libico riconosciuto dalla comunità internazionale ha votato per respingere la proposta dell’Onu di attuare un cessate il fuoco e formare un governo di unità con entrambe le fazioni in guerra

I jihadisti dello Stato islamico prendono il controllo di una centrale elettrica a Sirte

09 giugno 2015 14:04

Il gruppo Stato islamico ha preso il controllo di una centrale elettrica nella zona a ovest di Sirte, in Libia, dopo violenti combattimenti con le forze di Misurata. Lo hanno annunciato i jihadisti. I mezzi d’informazione libici hanno confermato l’operazione.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.