22 giugno 2015 12:17

I ministri delle finanze e dell’economia dei 19 paesi che usano l’euro stanno per arrivare a Bruxelles, dove si terrà un vertice straordinario sulla crisi del debito greco. Tutti sono preoccupati per il futuro della moneta comune nel caso in cui Atene non riuscisse a pagare i suoi debiti. Dovranno considerare se le riforme promesse dal premier greco Alexis Tsipras siano sufficienti per convincere la Commissione europea a sbloccare nuovi aiuti che eviteranno l’insolvenza. Come è successo in queste settimane, è probabile che si fermino a commentare con i giornalisti il punto della situazione. Ecco la diretta della pagina della Commissione europea.