Grecia

Grecia

Capitale
Atene
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
L’immobilità dell’Europa di fronte alla catastrofe di Lesbo

Il governo greco ha costruito una nuova tendopoli per alloggiare gli sfollati di Moria, dopo l’incendio che ha distrutto il campo sull’isola di Lesbo. Ma in molti sospettano che si tratti di una soluzione tutt’altro che temporanea. Leggi

L’inferno senza speranza dell’isola di Lesbo

Dopo giorni di incendi nel campo profughi di Moria, migliaia di persone dormono ancora per strada, tra loro bambini, donne e disabili, mentre l’Europa sta a guardare. Leggi

pubblicità
La rivalità nel Mediterraneo orientale mette in pericolo le vecchie alleanze

Navi e aerei da combattimento di paesi della Nato, dell’Unione europea e di altre nazioni si trovano nella stessa zona per manovre militari contrapposte. Bisogna raddoppiare gli sforzi per allentare la tensione. Leggi

Prove generali di estate sulle spiagge della Grecia

Gli stabilimenti balneari hanno riaperto con le nuove norme di distanziamento. I lavoratori del settore sperano che bastino a rassicurare i turisti stranieri. Leggi

La paura del coronavirus nel campo profughi più grande d’Europa

Nell’hotspot di Lesbo, trasformato in una sovraffollata prigione a cielo aperto, il timore dell’epidemia di Covid-19 si aggiunge ai problemi quotidiani di una popolazione che vive ai margini. Leggi

pubblicità
Chi sono i greci che attaccano le ong a Lesbo

Alcuni abitanti di Lesbo hanno organizzato blocchi stradali e attacchi contro le ong, mentre sull’isola sono arrivati cinque militanti di Generazione identitaria. Leggi

A Lesbo finisce l’Europa

Le organizzazioni non governative stanno sospendendo le loro attività sull’isola per il timore di essere attaccate da chi non vuole che aiutino i profughi. Leggi

Come muore il Mediterraneo, il più grande mare della storia

Mentre buona parte dell’Europa si preoccupa dei flussi migratori provenienti dal confine meridionale del continente, aumentano gli ostacoli alla ricerca di una soluzione per i mali ambientali del Mediterraneo orientale. Leggi

Con i nostri occhi

I minori che vivono nell’hotspot di Samos hanno fotografato la loro vita e le loro esperienze nel campo grazie a un progetto dell’ong Still I rise. Leggi

A Lesbo la porta dell’Europa resta chiusa per i migranti

Migliaia di profughi sono bloccati sull’isola greca in attesa di essere riconosciuti come rifugiati. Ecco le storie di chi è fuggito dall’Afghanistan, dalla Siria, dal Cameroun e quelle di chi prova ad aiutarli. Leggi

pubblicità
Alexis Tsipras salva la Grecia ma perde le elezioni

C’è qualcosa di implacabilmente logico e profondamente ingiusto nella sconfitta di Alexis Tsipras alle elezioni legislative del 7 luglio. Leggi

In Grecia la crisi è alle spalle, ma non in Europa

In Grecia si chiude un ciclo, e il paese sta tornando alla normalità politica. Ma nel resto d’Europa, l’eredità della crisi è ancora un fattore determinante Leggi

La democrazia greca alla prova del voto europeo

La sfida attuale non riguarda solo la lotta al nazionalismo e all’estremismo di destra, ma anche la liberazione della democrazia dalla morsa della tecnocrazia. Leggi

Zackie Oh è stata uccisa perché lottava per i diritti lgbtq

Era gay, drag queen, sieropositiva. È stata picchiata a morte in pieno giorno ad Atene, davanti a tante persone che filmavano la scena e osservavano, senza fare niente. Leggi

La crisi greca spiegata in dieci grafici

Il 20 agosto per la Grecia si è chiuso l’ultimo dei tre pacchetti di salvataggio. L’intervento passerà alla storia come un esempio di ciò che non bisogna fare se si vuole aiutare un paese. Leggi

pubblicità
La strada in salita della Grecia per riprendersi dalla crisi

Il 20 agosto per la Grecia si chiuderà l’ultimo dei tre pacchetti di salvataggio. L’economia ha ripreso a crescere, ma la crisi ha creato danni duraturi. Leggi

Cosa resta dell’amore

Un amore finito è simile a un vecchio laboratorio abbandonato, un luogo dove sono state fabbricate macchine meravigliose che ormai non servono più. Leggi

La guerra dei nomi in Macedonia

Senza un vero motivo, la Grecia nega al suo vicino settentrionale l’uso del nome Macedonia da quando è diventato indipendente dalla Jugoslavia nel 1991. Leggi

L’Europa, l’Italia e i matrimoni egualitari

Con il sì dell’Austria, metà dei paesi dell’Unione europea li riconosce. Mentre l’Italia ancora non garantisce pieni diritti alle coppie gay. Leggi

Dall’Acropoli Macron prova a rilanciare l’Europa

Ad Atene il presidente francese ha ribadito che per rispondere alle sfide del mondo i paesi europei devono rafforzare la loro unità. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.