Grecia

Grecia

Capitale
Atene
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Documenta ad Atene denuncia chi attacca la democrazia

Cosa significa organizzare ad Atene una mostra che fino a oggi si è sempre tenuta a Kassel, in Germania? Ostinarsi a credere che la primavera non sia una stagione adatta all’austerità e che il sole brilli per tutti. Leggi

La corte europea condanna la Grecia per le condizioni di schiavitù di alcuni migranti.
La corte europea condanna la Grecia per le condizioni di schiavitù di alcuni migranti. La corte europea dei diritti dell’uomo ha chiesto ad Atene di pagare 16mila euro di multa per il caso di alcuni lavoratori stranieri trattati come schiavi nei campi di fragole nel sud del paese. Nel 2013 i lavoratori avevano protestato per denunciare il fatto di non essere stati pagati, ma i datori di lavoro avevano aperto il fuoco contro di loro.
pubblicità
Scene dalla crisi greca

Alcuni dati ottenuti dalla Reuters dicono che l’economia della Grecia è in ripresa. Secondo un funzionario dell’Unione europea, infatti, nel 2016 il prodotto interno lordo greco è cresciuto del 2–3 per cento, più del previsto. Ma anche se questi risultati inaspettati spingono all’ottimismo, gli effetti della crisi continuano a sentirsi. Leggi

A un anno dall’accordo sui migranti con la Turchia il bilancio è disastroso

Da quando l’Unione europea ha concesso alla Turchia tre miliardi di euro per fermare l’arrivo dei migranti sulle coste greche all’inizio del 2016, le persone che hanno affrontato la traversata dell’Egeo sono diminuite notevolmente. Ma i morti nel Mediterraneo sono aumentati e migliaia di profughi sono rimasti bloccati in Grecia, in Serbia e lungo la rotta balcanica in condizioni disperate con gravi conseguenze sulla loro salute fisica e psichica. I numeri, le denunce delle organizzazioni umanitarie e la risposta della Commissione europea. Leggi

Nel campo profughi di Souda
pubblicità
La fine del carnevale
La vita in scena

Skēnē (dal greco che indica lo spazio scenico) è il titolo scelto dal fotografo Alex Majoli per raccogliere una serie di immagini che esplorano la condizione umana e gli elementi più oscuri della società. Leggi

Controlli alla frontiera
Salonicco evacuata per il disinnesco di una bomba della seconda guerra mondiale.
Salonicco evacuata per il disinnesco di una bomba della seconda guerra mondiale. Circa settantamila greci sono stati costretti ad abbandonare le loro abitazioni nella seconda città più popolosa della Grecia per permettere le operazioni di disinnesco di una bomba di 250 chili risalente alla seconda guerra mondiale. Tutti gli edifici nel raggio di due chilometri dalla bomba sono stati evacuati. L’operazione dei militari durerà al massimo sei ore e non ci dovrebbero essere rischi.
pubblicità
Allarme nel campo profughi di Lesbo dopo la morte di tre persone in una settimana.
Allarme nel campo profughi di Lesbo dopo la morte di tre persone in una settimana. Diversi gruppi umanitari hanno lanciato un allarme per le condizioni in cui sono costretti i migranti del campo di Moria, sull’isola greca di Lesbo. Dopo due decessi avvenuti la settimana scorsa, lunedì un ventenne di origini pachistane è stato trovato morto nella sua tenda. Le autorità stanno conducendo un’inchiesta, ma secondo gli operatori delle organizzazioni umanitarie che lavorano nel campo, i decessi sono da attribuirsi alle esalazioni fuoriuscite dalle stufe improvvisate che i migranti hanno usato per riscaldarsi.
La Turchia ha richiesto un nuovo processo per gli otto militari turchi fuggiti in Grecia
La Turchia ha richiesto un nuovo processo per gli otto militari turchi fuggiti in Grecia. Il Ministro degli esteri turco Mevlut Cavusoglu ha richiesto che i militari fuggiti subito dopo il fallito golpe del luglio 2016 siano nuovamente processati in Grecia. La richiesta arriva il giorno dopo il rifiuto da parte della Corte suprema greca di estradare i soldati. Cavusoglu ha detto che la Turchia potrebbe decidere di annullare un recente accordo sul rimpatrio dei migranti per fare pressione sulla Grecia.
La corte suprema greca rifiuta l’estradizione di otto militari turchi.
La corte suprema greca rifiuta l’estradizione di otto militari turchi. Gli otto militari sono fuggiti dalla Turchia subito dopo il fallito golpe del luglio 2016 e anche se negano di essere stati coinvolti, Ankara ha chiesto alla Grecia la loro estradizione. La corte suprema greca l’ha negata sostenendo che in patria gli otto soldati non subirebbero un processo equo. Le autorità turche hanno a loro volta accusato i giudici greci di essere stati influenzati da pregiudizi di carattere politico.
Ombrelli d’artista
pubblicità
I migranti nel gelo dell’Europa

Le agenzie umanitarie internazionali hanno lanciato l’allarme per la situazione di migliaia di migranti travolti dall’ondata di freddo arrivata in Europa e hanno chiesto ai governi europei di agire rapidamente per evitare la perdita di vite umane. Leggi

La rotta balcanica non è mai stata chiusa

In teoria è interrotta dal marzo del 2016, da quando l’Unione europea ha stretto un accordo con la Turchia per fermare l’arrivo dei profughi sulle coste greche. Tuttavia centinaia di persone hanno continuato a seguire questo percorso per raggiungere l’Europa nordoccidentale, nonostante uno degli inverni più rigidi degli ultimi anni. Leggi

Atene sotto la neve
Nel campo di Ritsona
A gennaio l’Eurogruppo sbloccherà gli aiuti alla Grecia sui tassi a breve termine.
A gennaio l’Eurogruppo sbloccherà gli aiuti alla Grecia sui tassi a breve termine. Fonti dell’Eurogruppo hanno riferito che le misure per aiutare a ridurre il debito greco saranno sbloccate a gennaio, dopo che Atene ha rassicurato i membri dell’eurozona che rispetterà gli impegni presi sulla riduzione del debito. Il taglio sui tassi a breve termine, annunciato il 5 dicembre, era stato bloccato il 14 dicembre, dopo la decisione del primo ministro greco Alexis Tsipras di aumentare la spesa per le pensioni e di mantenere l’Iva bassa per alcune isole.
pubblicità