Stati Uniti e Cuba annunciano che riapriranno le rispettive ambasciate a partire dal 20 luglio

La decisione è stata confermata dai presidenti Barack Obama e Raúl Castro. Obama ha chiesto al congresso statunitense, a maggioranza repubblicana, di eliminare l’embargo economico contro Cuba

Stati Uniti e Cuba riapriranno le ambasciate a partire dal 20 luglio

01 luglio 2015 16:03

Washington e L’Avana riapriranno le rispettive sedi diplomatiche a partire dal 20 luglio. Lo annuncia il ministero degli esteri cubano. Il presidente statunitense Barack Obama ha inviato una lettera a Raúl Castro per confermare la decisione dei due paesi.

Gli Stati Uniti interruppero le relazioni diplomatiche con Cuba nel 1959, dopo la rivoluzione cubana guidata da Fidel Castro che rovesciò il presidente Fulgencio Batista, sostenuto dalla Casa Bianca.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il porno chi lo vuole?
Dan Savage
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.