Cuba

Cuba

Capitale
L'Avana
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Peso cubano
Superficie
Anche gli anziani decidono di andare via

L’esilio fa parte della storia di Cuba. Ora però stanno partendo non solo i giovani che vogliono un futuro migliore, ma i sessantenni, racconta lo scrittore Leonardo Padura Leggi

Il governo colombiano e i ribelli dell’Eln prorogano la tregua in vigore da agosto

Il governo colombiano e i ribelli dell’Esercito di liberazione nazionale (Eln) hanno annunciato il 6 febbraio all’Avana, a Cuba, una proroga di sei mesi della tregua in vigore dall’agosto scorso. Leggi

Cuba alza il prezzo della benzina del 500 per cento

Il governo, che sovvenziona quasi tutti i beni e servizi essenziali, ha detto alla fine di dicembre che adotterà una serie di misure per ridurre il deficit di bilancio, mentre il paese è scosso da una grave crisi economica. Leggi

Inizio difficile

Il 1 gennaio il governo cubano ha celebrato il 65° anniversario della rivoluzione. Insieme al presidente Miguel Díaz-Canel è riapparso Raúl Castro, che ha guidato il paese... Leggi

Una protesta dal basso

In Los intrusos Carlos Manuel Álvarez racconta la vicenda del movimento San Isidro e la dissidenza degli artisti cubani Leggi

Il governo è responsabile

“Secondo un rapporto pubblicato il 9 giugno dalla Commissione interamericana per i diritti umani (Cidh), un organo autonomo dell’Organizzazione degli stati americani,... Leggi

Base cinese sull’isola

“Il governo di Pechino e quello dell’Avana hanno raggiunto un accordo segreto per installare nel paese caraibico una base di spionaggio cinese, a circa 160 chilometri... Leggi

Mantenere il dialogo con Cuba

Il viaggio a Cuba dell’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Josep Borrell coincide con una delle crisi peggiori nella storia dell’isola e con... Leggi

Cuba A maggio tre banche russe hanno presentato le richieste necessarie per aprire tre succursali nel paese caraibico. Inoltre, da marzo è po ssibile usare carte di credito... Leggi

L’Avana ha poco da festeggiare

La grave carenza di carburante ha costretto le autorità cubane ad annullare le celebrazioni per la giornata internazionale dei lavoratori, che si tengono ogni anno nella capitale del paese Leggi

Cuba-Stati Uniti Il 12 aprile si è aperto a Washington il secondo giro di negoziati tra Cuba e Stati Uniti per discutere le politiche migratorie. L’amministrazione Biden... Leggi

Elezione senza sorprese

Il 26 marzo circa otto milioni di cubani sono stati chiamati a rinnovare i 470 seggi al parlamento nazionale. I candidati erano tutti del Partito comunista, e sono stati eletti.... Leggi

Cuba affronta un esodo senza precedenti

Nell’ultimo anno quasi 250mila cubani, più del 2 per cento circa degli undici milioni degli abitanti dell’isola, sono emigrati negli Stati Uniti. Leggi

Aspettando il cambiamento

Il governo di Cuba aprirà il mercato agli investimenti stranieri. Ma molti dubitano che la misura possa aiutare la popolazione dell’isola Leggi

Il nuovo codice della famiglia

“Il 25 settembre i cubani sono stati chiamati a votare un referendum a favore o contro il nuovo codice della famiglia, già approvato dall’assemblea nazionale monopartitica.... Leggi

Cuba dopo i fratelli Castro

L’epoca post-sovietica è piena di difficoltà. Una nuova generazione di cubani vuole un futuro diverso. Se ne parlerà nei giorni del festival di Internazionale. Leggi

Artisti condannati

“Il 24 giugno la procura generale di Cuba ha reso noto che l’artista Luis Manuel Otero Alcántara e il rapper Maykel ‘Osorbo’ Castillo sono stati condannati rispettivamente... Leggi

Condanne e arresti

Il 13 giugno la procura generale cubana ha annunciato che 381 partecipanti alle manifestazioni antigovernative dell’11 luglio 2021 sono stati condannati, comprese sedici... Leggi

Processo a due artisti

“Alcun i attivisti per i diritti umani hanno reso noto sui social network che l’artista cubano Luis Manuel Otero, leader del movimento San Isidro, e il rapper Maykel Osorbo,... Leggi

Esplosione all’Avana

“Il bilancio delle vittime dell’esplosione all’hotel Saratoga, avvenuta il 6 maggio probabilmente a causa di una fuga di gas, è salito a più di quaranta morti e almeno... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.