Le prime foto di Plutone

La sonda New Horizons ha raggiunto il punto più vicino a Plutone

14 luglio 2015 15:17
L’ultima immagine di Plutone scattata dalla sonda New Horizons.

La sonda New Horizons della Nasa ha toccato il punto più vicino al pianeta nano Plutone, arrivando a 12.500 chilometri di distanza, viaggiando a una velocità di 14 chilometri al secondo.

Nelle ore precedenti, la sonda aveva anche scattato una foto, pubblicata dalla Nasa. Si tratta dell’immagine più dettagliata mai vista finora di Plutone. Oltre a scattare foto, New Horizons analizzerà l’atmosfera di Plutone e ne determinerà il tasso di perdita nello spazio. New Horizons dovrebbe contattare di nuovo la Terra domani, per inviare le prime foto ad alta risoluzione.

New Horizons, lanciata il 19 gennaio 2006, dovrebbe poi continuare il suo viaggio verso la fascia di Kuiper, oltre l’orbita di Plutone. La sonda, se ancora in buone condizioni, potrebbe essere indirizzata verso uno dei corpi che orbitano in questa regione, per un incontro che potrebbe avvenire nel 2018 o nel 2019.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il Belgio vota per l’Europa ma non solo
Bernard Demonty
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.