16 luglio 2015 15:41

La Finlandia approva l’accordo sulla Grecia. Il Grand committee, un organo che ha la delega dal parlamento finlandese per le questioni europee, ha autorizzato il governo a negoziare il nuovo piano di salvataggio di Atene. Il ministro delle finanze Alexander Stubb ha detto che non accetterà una riduzione del debito greco. Mercoledì ha votato la Francia. Mancano Germania, Austria, Estonia, Lettonia e Slovacchia.