17 luglio 2015 21:55

Rimpasto di governo in Grecia. Il premier Alexis Tsipras ha sostituito i ministri e i viceministri che erano contrari alle riforme da lui concordate a Bruxelles per garantire nuovi prestiti al paese. Mercoledì, circa un quarto dei deputati del suo partito, Syriza, aveva votato contro le misure e Tsipras aveva ottenuto la maggioranza grazie ai voti dell’opposizione.