19 luglio 2015 00:16

Lunedì riaprono le banche greche. Le restrizioni sui prelievi resteranno, ma saranno allentate. Lo ha stabilito un decreto del governo di Atene. Il premier Alexis Tsipras ha espulso dal governo nove ministri di Syriza che avevano votato contro il piano di aiuti, approvato anche dal Bundestag tedesco. L’ex ministro delle finanze, Yanis Varoufakis, in un’intervista alla Bbc ha detto che le riforme economiche volute dai creditori internazionali “sono destinate a fallire”.