23 luglio 2015 16:06

Bruxelles indaga su sei case di produzione cinematografiche statunitensi. La Commissione europea ha aperto una procedura per concorrenza sleale perché ritiene che i sei studios, tra cui Disney e Warner bros., si siano accordati per bloccare in paesi europei diversi dal Regno Unito e dall’Irlanda la visione dei film trasmessi dal canale televisivo britannico Sky UK.