Disagi all’aeroporto di Fiumicino dopo un blackout e un incendio nella pineta di Focene

A Fiumicino riprendono i decolli, che erano sospesi per un incendio

29 luglio 2015 16:34

A Fiumicino riprendono i decolli, che erano sospesi per un incendio. Dopo un blocco di un’ora e mezza, i voli stanno progressivamente tornando a partire dall’aeroporto Leonardo  da Vinci, principale scalo di Roma. Lo confermano Enac e Alitalia. Gli aerei partono in ritardo, per la coda da smaltire. Prima delle 14, sono andati a fuoco sterpaglie e arbusti nella pineta che si estende alle spalle dell’aeroporto. Il vento ha presto fatto propagare le fiamme e ha spinto il fumo verso la pista. Alle 14.30 sono stati bloccate tutte le partenze e limitati gli atterraggi.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In Polonia la destra resta al potere ma ora l’opposizione è più compatta 
Katarzyna Brejwo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.