L’offensiva della Turchia contro lo Stato islamico e il Pkk

Primo raid aereo statunitense dalla Turchia contro i jihadisti in Siria

05 agosto 2015 19:24

Un drone statunitense ha bombardato un obiettivo del gruppo Stato islamico nella zona controllata dai jihadisti vicino a Raqqa, nel nord della Siria. È la prima operazione aerea di questo tipo da parte di un velivolo statunitense partito dalla Turchia, come riferito da una fonte militare turca.

L’aereo senza pilota è decollato dalla base turca di Incirlik nel sud della Turchia, che il governo di Ankara ha riaperto di recente ai militari statunitensi per attaccare obiettivi jihadisti in Siria.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In viaggio per proteggere il pianeta
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.