09 agosto 2015 13:45

Nel 2010 il trattato New Start (Strategic arms reduction treaty) tra Stati Uniti e Russia aveva fissato a 1.550 il numero massimo di testate nucleare di cui le superpotenze si potevano dotare. Ma nel 2014 la proliferazione nucleare è ancora un problema: Stati Uniti e Russia possiedono più di quattromila testate nucleari.