28 agosto 2015 09:04

La Colombia e il Venezuela richiamano gli ambasciatori. Dopo giorni di tensione diplomatica tra i due paesi, il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha definito “inaccettabile” il comportamento delle autorità venezuelane che hanno chiuso la frontiera tra i due paesi e hanno deportato mille colombiani che vivevano in Venezuela, dopo un attacco di contrabbandieri contro militari venezuelani nello stato di Táchira.