Al senato italiano comincia l’esame della riforma costituzionale

01 ottobre 2015 10:50

Al senato italiano comincia l’esame della riforma costituzionale. È ripreso l’esame dell’aula sul cosiddetto disegno di legge Boschi per la riforma del senato con il voto sugli emendamenti. In discussione l’emendamento Cociancich che consentirà, una volta approvato, di eliminare tutte le successive proposte di modifica all’articolo 1. Ieri il presidente del senato, Pietro Grasso aveva deciso che saranno ammissibili solo gli emendamenti che modificano il comma 5 dell’articolo 57 della Costituzione, così come richiesto dalla maggioranza.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Per il premier iracheno si prepara la resa dei conti
Zuhair al Jezairy
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.