01 ottobre 2015 13:26

Il senato italiano vota la riforma costituzionale. L’aula di palazzo madama ha approvato l’emendamento Cociancich all’articolo 1 che, come ha spiegato il presidente Pietro Grasso, “rende preclusi, assorbiti o inammissibili” tutti gli emendamenti presentati successivamente che non siano già stati dichiarati inammissibili dalla presidenza. Seguiranno il voto dell’articolo 1 e l’esame dell’articolo 2 della riforma.