26 ottobre 2015 13:05

Ai Weiwei dice di essere stato censurato dalla Lego. L’artista dissidente cinese Ai Weiwei è stato inondato di offerte di mattoncini Lego da tutto il mondo dopo aver denunciato con un post su Instagram che una sua ordinazione era stata rifiutata dal produttore di giocattoli danese per ragioni “politiche”.