Gli attentati di Parigi

Identificato uno degli attentatori di Parigi

15 novembre 2015 10:23

Identificato uno degli attentatori di Parigi. Si chiamava Ismaël Omar Mostefaï, era francese e aveva 29 anni. Era nato a Courcouronnes, nell’Essonne, ed era già noto alle forze dell’ordine per i suoi legami con l’estremismo islamico. Le sue impronte digitali sono state trovate nella sala da concerto Bataclan, dove è avvenuto l’attacco più grave. Un’auto usata dai terroristi è stata ritrovata a a Montreuil, nella banlieue parigina. Il gruppo Stato islamico ha rivendicato ieri gli attacchi di Parigi con un comunicato online.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La triste storia di una splendida collezione d’arte
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.