16 novembre 2015 09:26

La Francia bombarda il gruppo Stato islamico in Siria. Caccia francesi partiti da Giordania e golfo Persico hanno colpito ieri sera Raqqa, città nell’est della Siria occupata dai jihadisti che l’hanno proclamata loro “capitale”. Il ministro degli esteri francese Laurent Fabius ha insistito che l’azione rientra nel diritto a difendersi della Francia.