16 novembre 2015 09:16

Un’italiana tra le 129 vittime degli attentati. Il ministero dell’interno ha confermato che tra le 89 persone uccise al Bataclan c’è anche Valeria Solesin, una ragazza veneziana di 28 anni che da quattro anni viveva a Parigi per un dottorato all’università Sorbona.