18 novembre 2015 09:14

È in corso un’operazione antiterrorismo legata agli attentati del 13 novembre a Saint-Denis, nella periferia di Parigi.

Alle 4.30 si sono sentiti spari ed esplosioni vicino a un appartamento in cui si sono barricate alcune persone. Tre poliziotti risultano feriti e almeno due persone nell’appartamento sarebbero morte, tra cui una donna che si è fatta esplodere. Tre presunti terroristi sarebbero stati arrestati. Non è ancora chiaro se l’operazione è conclusa.

Agli abitanti di Saint-Denis è stato chiesto di restare in casa. I trasporti pubblici sono stati sospesi e le scuole rimarranno chiuse.

Le forze di sicurezza francesi circondano l’area in cui si sono sentiti spari ed esplosioni a Saint-Denis, il 18 novembre. (Christian Hartmann, Reuters/Contrasto)
Un soldato francese parla con alcuni abitanti della zona, il 18 novembre 2015. (Jacky Naegelen, Reuters/Contrasto)
I militari francesi arrivano a Saint-Denis, il 18 novembre. (François Mori, Ap/Ansa)