Sparatoria in una clinica in Colorado

L’aggressore ha aperto il fuoco nei pressi di una struttura gestita dalla Planned Parenthood, un’organizzazione di cliniche non profit che pratica anche le interruzioni di gravidanza. Ma non è chiaro se l’edificio fosse l’obiettivo dell’attacco oppure no

Almeno nove feriti in una sparatoria in Colorado

27 novembre 2015 22:52

Un uomo ha aperto il fuoco vicino a una clinica di Colorado Springs, in Colorado. Ecco cosa sappiamo finora della vicenda:

  • L’aggressore ha aperto il fuoco nei pressi di una struttura gestita dalla Planned Parenthood, un’organizzazione di cliniche non profit che pratica anche le interruzioni di gravidanza. Ma non è chiaro se l’edificio fosse l’obiettivo dell’attacco oppure no.
  • La situazione, hanno detto le forze dell’ordine, “non si è ancora stabilizzata” e l’aggressore sta sparando contro gli agenti che cercano di fermarlo. Non si conosce ancora l’esatta posizione dell’aggressore, ma la polizia sospetta che si trovi dentro la clinica.
  • Almeno nove persone sono rimaste ferite e sono state ricoverate in ospedale. Quattro di loro sono poliziotti, le altre potrebbero essere civili, ma questa notizia non è confermata. Non sono chiare le condizioni degli agenti.
  • La polizia non sa se sono stati presi degli ostaggi, ma ha detto che “è possibile”.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La triste storia di una splendida collezione d’arte
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.