Proteste anti corruzione in Moldova

24 gennaio 2016 16:24

Circa 40mila persone hanno manifestato a Chisinau, capitale di questo povero paese ex sovietico, per chiedere elezioni anticipate e le dimissioni dell’esecutivo. Quello in carica è il terzo governo da quando, in aprile, è stata scoperta un’enorme frode finanziaria, che ha sottratto al sistema bancario circa un miliardo di euro, il 15 per cento del prodotto interno lordo.

La piazza del parlamento di Chisinau, in Moldova, gremita di gente che protesta contro la corruzione, 24 gennaio 2016.
Alcuni manifestanti davanti al parlamento della Moldova, Chisinau, il 24 gennaio 2016.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il rap di Slowthai e la rivincita della provincia
Giovanni Ansaldo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.