19 febbraio 2016 10:10

Gli anticorpi dei sopravvissuti a ebola potrebbero aiutare lo sviluppo di un vaccino. Nel sangue di un sopravvissuto all’epidemia del 2014 sono stati isolati anticorpi contro il virus. Questi anticorpi offrono protezione ai topi infettati, in quanto riconoscono le proteine poste sulla superficie del virus.