27 giugno 2016 11:14

Il nuovo presidente islandese è un docente universitario senza esperienza politica. Guðni Jóhannesson succede a Ragnar Grímsson, che è stato presidente per vent’anni. Il professore di storia ha catalizzato il malcontento verso la classe politica, acuito dopo la pubblicazione dei Panama papers.