17 luglio 2016 16:46
Due soldati filo russi camminano nei rpessi di un piccolo memoriale spontaneo che ricorda le vittime del volo Mh17 della Malaysia Airlines. Grabove, nell’est dell’Ucraina (Aleksey Filippov, Afp)

Nel secondo anniversario, alcuni cittadini hanno lasciato peluche e candele nell’area in cui il 17 luglio del 2014 è precipitato il volo Mh17 della Malaysia Airlines, con 298 persone a bordo. L’aereo è stato abbattuto dopo il decollo da Amsterdam verso Kuala Lumpur.