18 luglio 2016 09:54

L’assassino di Nizza aveva fatto sopralluoghi sulla Promenade des anglais. I filmati di sorveglianza del 12 e 13 luglio mostrano Mohamed Lahouaiej Bouhlel a bordo del camion che ha usato la sera dopo per travolgere la folla, uccidendo 84 persone. Il gruppo Stato islamico ha rivendicato la strage. Il ministro dell’interno francese, Bernard Cazeneuve, ha detto che Bouhlel si sarebbe “radicalizzato molto velocemente”. La polizia ha fermato altre due persone a lui vicine. In custodia ci sono ora sei persone.