Attacco all’ambasciata della Cina in Kirghizistan

30 agosto 2016 09:06

Attacco all’ambasciata della Cina in Kirghizistan. Secondo il governo kirghiso, un attentatore suicida ha lanciato un’autobomba contro la recinzione dell’ambasciata nella capitale Bishkek. L’attentatore è morto e tre dipendenti kirghisi della sede diplomatica sono rimasti feriti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

L’identità non esiste ma il potere la usa
Paul B. Preciado
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.