Attacco all’ambasciata della Cina in Kirghizistan

30 agosto 2016 09:06

Attacco all’ambasciata della Cina in Kirghizistan. Secondo il governo kirghiso, un attentatore suicida ha lanciato un’autobomba contro la recinzione dell’ambasciata nella capitale Bishkek. L’attentatore è morto e tre dipendenti kirghisi della sede diplomatica sono rimasti feriti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Sfida di nervi tra gli Stati Uniti e l’Iran
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.