La Danimarca sarà il primo paese a comprare documenti dell’archivio dei Panama papers.

07 settembre 2016 18:31

La Danimarca sarà il primo paese a comprare documenti dell’archivio dei Panama papers. Il ministro delle tasse Karsten Lauritzen ha detto di essere disposto a pagare fino a 1,2 milioni di euro per le informazioni trapelate dallo studio legale panamense Mossack Fonseca. Con questi dati il governo danese potrà perseguire almeno cinquecento danesi accusati di evasione fiscale.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In Australia la fortuna ci vede benissimo
Annamaria Testa
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.