21 settembre 2016 09:11
L’interno del parlamento di Libreville, in Gabon, bruciato dai manifestanti durante le proteste contro la rielezione del presidente Ali Bongo. L’opposizione accusava Bongo di irregolarità durante il voto del 27 agosto. Il 20 settembre il governo ha dichiarato che sarà ripetuto il conteggio dei voti. (Edward McAllister, Reuters/Contrasto)