17 novembre 2016 12:50

Gli eredi di Prince fanno causa al servizio di streaming Tidal. Tidal, azienda di proprietà del rapper Jay-Z, è l’unica piattaforma che ha in catalogo l’intera discografia di Prince. Secondo gli eredi del musicista di Minneapolis, morto il 21 aprile, Tidal avrebbe stretto con l’artista nel 2015 un accordo solo per la diffusione in streaming, per novanta giorni, di due album: HitNRun Phase One & Two. Lo sfruttamento dell’intera discografia, secondo gli eredi, sarebbe una violazione del copyright.