Paul McCartney fa causa alla Sony per i diritti delle canzoni dei Beatles.

19 gennaio 2017 12:41

Paul McCartney fa causa alla Sony per i diritti delle canzoni dei Beatles. L’ex bassista della band britannica ha intentato una causa legale contro la Sony/ATV Music Publishing perché, secondo lui, nel 2018 dovrebbe tornare a essere proprietario dei diritti di alcune canzoni scritte insieme a John Lennon negli anni sessanta. Questi diritti erano stati comprati da Michael Jackson negli anni ottanta e poi rivenduti dai suoi eredi alla Sony. Tra i brani in questione ci sono Love me do, All you need is love e I want to hold your hand.

pubblicità

Articolo successivo

Diario di una ragazza in fuga dalla Siria