Sciopero globale delle donne in 57 paesi per l’8 marzo.

08 marzo 2017 13:34

Sciopero globale delle donne in 57 paesi per l’8 marzo. Le organizzazioni femministe hanno organizzato manifestazioni e cortei in tutti i paesi che aderiscono allo sciopero delle donne per denunciare la disuguaglianza di genere, la differenza salariale tra uomini e donne che si registra a parità di mansioni in tutti i paesi, gli ostacoli alla libertà riproduttiva delle donne, la violenza domestica e sessuale, il sessismo, l’omofobia e il razzismo.

pubblicità

Articolo successivo

La Terra è sempre più calda è popolata
Claudia Grisanti