19 marzo 2020 07:39

Bce, ecco il piano di emergenza

Dietrofront La Bce lancia un nuovo quantitative easing da 750 miliardi di euro, con acquisti di titoli del settore pubblico e privato, per fronteggiare l’emergenza coronavirus. La decisione è arrivata dopo un consiglio direttivo d’emergenza tenuto via conference call. Il programma, che proseguirà per tutto il 2020, includerà anche il debito greco e i commercial paper non bancari. “Tempi straordinari richiedono azioni straordinarie”, è il commento via Twitter della presidente della Bce, Christine Lagarde (Bloomberg). Il 12 marzo Lagarde aveva detto che “non è compito della Bce ridurre gli spread”. Questa frase aveva causato un contraccolpo negativo sui mercati e il crollo del 17 per cento dell’indice Ftse Mib della borsa italiana, il peggiore della storia (Il Sole 24 Ore).

Caduta libera Il Dow Jones cede il 6,28 per cento e Wall street chiude in forte calo, pur recuperando il terreno rispetto ai minimi di una giornata che ha registrato perdite superiori al 10 per cento e una sospensione di 15 minuti per eccesso di ribasso. Male anche le borse europee: Parigi la peggiore della giornata con un calo del 5,9 per cento, seguita da Francoforte -5,5 per cento, mentre Londra ha chiuso in ribasso del 3,9 per cento (Corriere).

Borsa Piazza Affari tiene nonostante le tensioni sullo spread: salito fino a 320 punti ha chiuso a 267 con l’aiuto degli interventi della Banca d’Italia “per assicurare condizioni ordinate sul mercato” (HuffPost).

L’Italia resta chiusa

Verso la proroga Il presidente del consiglio Giuseppe Conte, rilasciando alcune dichiarazioni al Corriere, spiega: “I provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molte delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza” del 3 aprile. Repubblica riporta il parere del comitato tecnico scientifico sulla scuola: “Non ha senso ricominciare prima di sessanta giorni”.

State a casa Il governo è pronto a imporre nuovi divieti se non saranno rispettate le indicazioni finora fornite. “Sono giorni cruciali. Ognuno di noi deve impegnarsi perché questa emergenza sanitaria possa essere superata”, dice a Repubblica la ministra dell’interno Luciana Lamorgese. Il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora ha annunciato che “l’esecutivo valuta anche il blocco delle attività sportive all’aperto” (La Stampa).

Colti in flagrante È di un milione di persone controllate e 43mila denunciate il bilancio della prima settimana di controlli realizzati dalle forze dell’ordine in seguito ai provvedimenti per il contenimento della diffusione del coronavirus (Ansa).

Il monito Allarme del governatore della Lombardia Attilio Fontana: “Restate a casa. Tra poco non saremo più in grado di curare tutti” (Sky TG24). Sarà operativo dal 20 marzo il primo ospedale da campo in Italia per l’emergenza, allestito dalla ong americana Samaritan’s Purse: avrà 60 posti letto e 8 di rianimazione (Corriere).

Pugno duro La regione Campania ha annunciato l’arrivo dell’esercito per contrastare assembramenti e infrazioni alle ordinanze che hanno l’obiettivo di contenere il contagio (Fanpage).

Il giorno peggiore In 24 ore il numero dei morti in Italia è aumentato di 475 persone, un incremento mai registrato nemmeno in Cina. I contagiati sono in tutto 28.710, ma crescono anche i guariti: sono 4.025, il 37 per cento in più di martedì (Corriere).

La fotografia Sono 355 le cartelle cliniche delle vittime finora analizzate dall’Istituto superiore di sanità, sulle 2.003 pervenute: 3 i pazienti deceduti positivi a Covid-19 che non presentavano altre patologie. Per quanto riguarda i contagiati, circa uno su dieci è un operatore sanitario (Rai News).

Regno Unito, scuole chiuse

Giravolta Il ministro dell’istruzione del Regno Unito, Gavin Williamson, ha annunciato che a partire dal 20 marzo e fino a data da destinarsi le scuole del paese chiuderanno per fermare la diffusione del coronavirus. La settimana scorsa il premier Boris Johnson aveva detto che chiudere le scuole avrebbe fatto “più male che bene” annunciando una strategia diversa da quelle attuate da Cina e Italia (Bbc).

Nemmeno la Brexit La sterlina è scesa fino a 1,182 dollari: un livello peggiore dei 1,1892 dollari toccato a ottobre 2016 dopo il referendum sulla Brexit che non si vedeva dal 1985 (Bloomberg).

La sfida La cancelliera tedesca Angela Merkel parlando alla nazione ha detto che “dalla seconda guerra mondiale a oggi non c’è stata nessun’altra sfida per la Germania nella quale tutto sia dipeso così tanto dalla nostra azione solidale” (Sky TG24).

Covid-19, il piano Usa

Piano economico La Casa Bianca ha chiesto al congresso di stanziare 500 miliardi per due tranche separate di pagamenti agli americani nelle prossime settimane e altri 300 miliardi di dollari per aiutare le Pmi a pagare gli stipendi nell’emergenza Covid-19 (Nyt). Donald Trump ha invocato il Defence production act, la norma varata nel 1950 all’inizio della guerra di Corea che permette allo stato di chiedere alle aziende di produrre beni necessari di cui c’è carenza (Cnn). Intanto il presidente Usa ha firmato una legge che prevede un primo pacchetto di aiuti da 100 miliardi di dollari per il coronavirus: previsti test gratuiti e il congedo di emergenza retribuito per i lavoratori (Cnbc).

Basso reddito Reuters scrive che negli Stati Uniti si sta valutando la possibilità di favorire i prestiti delle banche agli americani a medio-basso reddito colpiti dal coronavirus.

Fabbriche ferme Le case automobilistiche statunitensi General Motors, Ford e Fiat Chrysler hanno annunciato che sospenderanno fino al 30 marzo la produzione di automobili in Nordamerica in risposta alla pandemia (Cnbc).

Confine chiuso Il confine tra Usa e Canada è stato chiuso a tutti i viaggi non essenziali (Reuters). Anche Australia e Nuova Zelanda hanno serrato i confini ai non residenti (Bloomberg).

Bollettino mondiale

Bollettino Il numero di contagi da coronavirus nel mondo ha superato quota 200mila, con oltre 8mila decessi. Le persone guarite finora sono 82.032 (Agi).

Collaboriamo L’Organizzazione mondiale della sanità e i suoi partner stanno organizzando un grande studio sui trattamenti testati nei diversi paesi (Repubblica).

Mondo reale

Silenzio È stata cancellata, a causa della pandemia, l’edizione 2020 dell’Eurovision Song Contest, che si sarebbe dovuta tenere a Rotterdam dal 12 al 16 maggio. Per l’Italia era in gara Diodato con Fai rumore, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo (Bbc).

Queste notizie sono scelte dalla redazione di Good Morning Italia, che tutti i giorni cura una newsletter di informazione dall’Italia e dal mondo. La newsletter è inclusa nell’abbonamento a Internazionale, oppure ci si può iscrivere qui.